LA GARDESANA 2014


GardesanaICON

QUANDO LA TV SCENDE IN PIAZZA

L’Italia è sempre stato un paese di eccessi, di grandi santi e incalliti peccatori, di virtù eccelse, ma di vizi altrettanto macroscopici. La Gardesana 2014, dal 29 agosto al 5 settembre, porta a Desenzano “I 7 vizi capitali dell’Italia di oggi”.

La Gardesana 2014, ideata da Giovanni Terzi e Gianfranco Scancarello con la collaborazione di Giuseppe Di Piazza e Camilla Baresani, è una manifestazione di spettacolo e cultura di nuova concezione pronta a mettere in palcoscenico autorevoli personaggi della cultura, del pensiero e dell’opinione nazionale.

Realizzata grazie al sostegno e al contributo del comune di Desenzano del Garda e la Camera di Commercio di Brescia, si articola in otto serate in Piazza Malvezzi.
Tema della manifestazione è stabilire il rapporto degli italiani con i 7 vizi capitali e analizzare come si sono trasformati nei secoli attraverso la tecnologia e la comunicazione e come vengono affrontati.

La Gardesana 2014 parte proprio da qui e intende costruire dibattiti provocatori e indagare su fatti e misfatti italiani:

Accidia – Una vita in poltrona, un’esistenza senza rischi?
Avarizia – Quello che è mio è mio, quello che è tuo… è mio
Gola – Ingordi di tutto: inestinguibili appetiti del nuovo millennio
Invidia – Sottile arte del pettegolezzo: veleno per tutti
Ira – Uno contro l’altro, tutti contro tutti: il feroce culto della competizione
Lussuria – Il nostro eros quotidiano
Superbia – Chi c’è, c’è; chi non c’è non è: il nuovo demone della notorietà
Ogni sera sarà delineato il quadro de “ I 7 vizi capitali nell’Italia di oggi”.

La lista delle personalità è di alto profilo e fra gli altri ci saranno:

Corrado Passera
Alessandro Banfi – direttore TGcom24
Camilla Baresani – scrittrice
Annamaria Bernardini De Pace – avvocato
Claudio Brachino – direttore Sport Mediaset e Videonews
Roberta Bruzzone – criminologa
Diamante D’Alessio – direttrice di Io Donna
Giuseppe Di Piazza – Corriere della Sera
Luciano Garibaldi – storico, giornalista
Paolo Giordano – giornalista
Cesare Lanza – giornalista
Federica Lisi Bovolenta – scrittrice
Renzo Martinelli – regista
Paolo Mieli – presidente di RCS Libri
Candida Morvillo – giornalista e scrittrice
Nuccio Ordine – filosofo
Giuseppe Parlato – storico
Paola Perego – conduttrice tv
Lucio Presta – agente dello spettacolo
Red Ronnie – critico musicale, conduttore tv
Alessandro Sallusti – direttore Il Giornale
Paola Saluzzi – conduttrice tv
Francesco Sarcina – cantante e musicista
Mara Venier – conduttrice tv

QUANDO IL FORMAT TV ARRIVA IN PIAZZA
Le otto serate saranno condotte da Giovanni Terzi che utilizzerà modalità comunicative diversificate con parole, immagini, musica, suggestioni.
Ci sarà un editoriale quotidiano, supportato da 7 foto, affidato a firme del giornalismo, faccia a faccia serrati con protagonisti dello spettacolo, testimonianze dei professionisti della società civile, talk show a più voci e performance che attingeranno alla tradizione popolare, alla musica d’autore, all’arte.
Lo spettacolo, caratterizzato dai ritmi e dalle modalità di racconto tipici del piccolo schermo, sarà un vero e proprio esempio di televisione in piazza e dalla piazza tornerà al piccolo schermo: diventerà, infatti, uno speciale televisivo firmato Excalibur Lab e diretto da Mario Maellaro, che racconterà i vecchi e nuovi vizi capitali italiani.

Il vizio della Tradizione
Grazie alla collaborazione con Pizzica la Taranta, la prima rassegna di musica etno popolare del Salento giovedì 4 settembre in Piazza Malvezzi saranno protagonisti i colori del folclore del Sud attraverso le danze di Caterina Rizzelli e Stefania Della Bona e il ritmo della pizzica di Graziano Galatone e Salvatore Marino.

Un lago sempre più grande
Per sua natura La Gardesana, nata sulle rive del Garda, è inclusiva e accogliente; non poteva, quindi, non collaborare con iniziative come la mitica Centomiglia, una delle più importanti regate su acqua interne del mondo che, proprio nei giorni della Gardesana, animerà il tratto di lago prospicente Desenzano. Parole e barche con il vento in poppa per un lago sempre… più grande. Venerdì 5 settembre, l sera prima della regata, in collaborazione con la Centomiglia e la Fraglia di Desenzano si parlerà di un progetto che sta molto a cuore a tutti i velisti del lago: la vela per i disabili. Tra gli ospiti il velista Andrea Stella.

On Air
Luogo di parole immagini e incontri La Gardesana 2014 è nata per comunicare e ha scelto di farlo con i mezzi della modernità: i social, facebook, twitter e la rete. Ma soprattutto ha scelto di farlo attraverso uno dei media più amati dagli italiani: Radio Monte Carlo è, infatti, la voce ufficiale “on air” dell’evento e racconterà tutte le serate sulle sue frequenze.

I Bambini blu
La Gardesana non è solo parole ma anche impegno concreto per chi soffre. Per questo l’edizione 2014 sarà dedicata alla raccolta di fondi per supportare l’impegno del professor Alessandro Frigiola, da anni impegnato, con la sua associazioni bambini cardiopatici nel mondo, nel salvare piccoli pazienti con problemi di cuore in tutto il mondo. L’iniziativa nasce in collaborazione con Barbara Benedetteli e il supporto di Tatù Niente Paura.

DIETRO LE QUINTE DE LA GARDESANA 2014 

Conduttore: Giovanni Terzi
Inviati:Feancesca Aiello & Claudio Guerrini
Direttore artistico: Gianfranco Scancarello
Testi: Guglielmo Duccoli, Riccardo Mazzoni, Giovanni Terzi
Regia: Mario Maellaro

Ufficio stampa: Alessandro Usai, Giulia Villanucci
Web master: Federica Paulon

Produzione: Excalibur Lab
Collaboratori alla produzione: Giovanni Boscaini, Romeo Dubini, Valeria Scancarello, Giulio Segre, Lodovico Terzi